Solo ora: CHF 500.- di sconto sugli Aligner e CHF 1000.- sulle Veneers

Informazioni per i pazienti

1. A cosa servono queste informazioni?

Di seguito ti spieghiamo come funzionano i nostri apparecchi trasparenti (i cosiddetti «aligner») e le faccette dentali in ceramica («veneers»), come vengono realizzati, quanto sono comodi da indossare e quale risultato puoi aspettarti. Inoltre, scoprirai come devi utilizzare e curare i nostri prodotti, quanto dura in media il trattamento e quali potenziali rischi possono insorgere indossandoli. Inoltre, ti spieghiamo quali servizi aggiuntivi completano la nostra offerta, come funzionano e quali vantaggi e rischi comportano.

2. Aligner

Qui di seguito ti spieghiamo come funzionano i nostri apparecchi trasparenti («aligner»), come vengono realizzati, quanto sono comodi da indossare e quale risultato puoi aspettarti. Inoltre, scoprirai come devi utilizzare e curare i nostri aligner, quanto dura in media il trattamento e quali potenziali rischi possono insorgere indossandoli.

2.1 Come funzionano gli aligner?

Gli aligner servono al trattamento dei problemi di allineamento dentale. La correzione dell’allineamento dentale avviene in più fasi, per ognuna delle quali vengono realizzati aligner su misura. La leggera pressione esercitata dagli aligner sui denti e sulla dentatura direziona e muove i denti nella posizione ideale desiderata.

2.2 Quanto dura la terapia di allineamento e cosa puoi aspettarti dal trattamento?

All’inizio del trattamento discutiamo con te i possibili risultati. Tuttavia, ogni persona reagisce in modo molto personale agli apparecchi. Ciò dipende, tra le altre cose, dalla salute dentale e dall’entità del problema di allineamento dentale. Di conseguenza, non possiamo garantirti il successo della terapia. È possibile che la correzione dell’allineamento dentale non si realizzi. Affinché il trattamento si svolga in modo ottimale è importante che tu utilizzi gli aligner il prima possibile dopo averli ricevuti, segua il piano di trattamento e indossi l’apparecchio ogni giorno per almeno 22 ore.

La durata del trattamento è individuale e dipende soprattutto dalla gravità del problema di allineamento dentale. Solitamente il trattamento dura dai 3 ai 12 mesi.

Per la stabilizzazione e il mantenimento dell’allineamento dentale raggiunto, oltre agli aligner ricevi anche una mascherina di contenzione. Dovrai indossarla ogni notte per i 6 mesi successivi al termine del trattamento, dopodiché almeno 3 notti alla settimana, affinché i tuoi denti rimangano nella nuova posizione.

Se non segui le indicazioni del tuo dentista bestsmile, non indossi gli aligner per il numero di ore richiesto ogni giorno, hai una cattiva igiene orale o indossi aligner difettosi, ciò può influire sulla durata del trattamento e sulla qualità del risultato finale. Anche i farmaci che assumi e il tuo stato di salute generale possono influire sul trattamento. Anche i denti dalla forma insolita possono avere un effetto sul trattamento. Per esempio, corone cliniche corte possono causare pro

2.3 Istruzioni per l’utilizzo e la manutenzione degli aligner

Masticare, assumere bevande calde, alcoliche o acide o fumare può deformare o colorare gli aligner, che vanno quindi precedentemente tolti.

Quando assumi cibi o bevande non trasparenti e contenenti zuccheri devi lavarti i denti prima di indossare nuovamente gli aligner.

Lava gli aligner tutte le volte che puoi quando li togli, se possibile più volte al giorno sotto acqua fredda corrente. Puoi anche pulire delicatamente gli aligner con lo spazzolino da denti. Ti consigliamo inoltre di immergerli regolarmente in un detergente specifico che puoi trovare in farmacia.

Una pulizia insufficiente dei denti e degli aligner può aumentare il rischio di carie, parodontite o infiammazioni gengivali.

Digrignare i denti può danneggiare gli aligner, perché nel digrigno i muscoli masticatori lavorano con una forza di morso maggiore rispetto alla normale masticazione.

2.4 Di cosa sono fatti gli aligner?

Gli aligner sono fatti di un materiale sintetico sottile e trasparente. Sono realizzati con PET (polietilentereftalato) / PU (poliuretano) per uso medico. Non contengono alcun plastificante e sono quindi privi di bisfenolo A (BPA).

2.5 Quanto sono comodi gli aligner?

Gli aligner sono generalmente molto comodi da indossare, perché sono molto sottili e possono essere rimossi facilmente in ogni momento.

Purtroppo non possiamo garantirti una comodità assoluta nel portarli. Malgrado tutto, gli aligner sono dei corpi estranei che vengono indossati sopra i denti ed esercitano una leggera pressione. Se gli aligner non calzano bene fissa un appuntamento. Verificheremo come migliorare la comodità.

2.6 Slicing/stripping

Lo stripping e lo slicing vengono effettuati per risolvere lievi affollamenti. Lo smalto dentale viene levigato in modo minimo per creare lo spazio necessario per spostare i denti nella posizione desiderata.

Dove e in quale misura lo smalto debba essere ridotto viene determinato sulla base della scansione 3D e definito nel piano di trattamento.

Lo slicing viene effettuato al primo utilizzo del primo aligner e suddiviso secondo l’entità anche tra gli aligner seguenti (generalmente i successivi due). Lo smalto viene levigato manualmente (strisce in acciaio inossidabile) e/o tramite oscillazioni (strip Oscident). Gli spazi interdentali vengono infine limati e fluorizzati con Elmex Fluid, in modo da rendere di nuovo liscia la superficie dello smalto ed evitare siti favorevoli alla formazione di carie.

2.7 Attachment

Gli attachment sono degli spessori di composito (bottoni) del colore dei denti, che possono essere utili per guidare in modo più efficace alcuni movimenti dei denti. Anche laddove, a causa della forma anatomica del dente, non è possibile una trasmissione di forza sufficiente degli aligner al dente, gli attachment fungono da ulteriore punto di attacco per trasmettere la forza richiesta per il movimento dentale desiderato.

Gli attachment vengono applicati sui denti prima dell’inizio del trattamento e rimangono per tutta la durata del trattamento con gli aligner. Al termine vengono completamente limati dai denti.

In caso di trattamento con attachment è bene osservare quanto segue:

  • Durante l’inserimento e la rimozione degli aligner occorre fare più attenzione per non staccare gli attachment. Se un attachment dovesse comunque staccarsi, può essere riapplicato sul dente durante una visita di controllo.
  • Se durante il trattamento con gli aligner dovesse svolgersi una seduta di igiene dentale, gli attachment devono essere esclusi da eventuali lucidature.

2.8 Bleaching

Con il trattamento di entrambe le arcate, se lo desideri puoi effettuare un home bleaching (sbiancamento) gratuitamente. Con il bleaching puoi schiarire il colore dei denti di diverse tonalità. Per effettuare il bleaching, distribuisci il gel sbiancante negli aligner e indossali per tutta la notte (circa 8 ore). Se non sono stati applicati attachment, puoi effettuare il bleaching in qualsiasi momento del trattamento con gli aligner. Tuttavia, se per il trattamento sono stati applicati degli attachment, puoi iniziare il bleaching soltanto dopo il controllo finale, ovvero con la mascherina di contenzione dopo la rimozione degli attachment. Dopo il bleaching, i denti potrebbero essere temporaneamente più sensibili alle bevande calde e acide. Durante le prime due settimane ti consigliamo anche di evitare alimenti e bevande con una forte pigmentazione, in quanto all’inizio lo smalto è un po' più ruvido e può quindi assumere più facilmente il colore.

3. Veneers

Qui di seguito ti spieghiamo come funzionano le faccette dentali in ceramica («veneers»), come vengono realizzati e quale risultato puoi aspettarti. Inoltre, scoprirai come devi curare le faccette, quanto dura in media il trattamento e quali potenziali rischi possono insorgere.

3.1 Come funzionano le veneers?

Le faccette dentali (veneers) vengono utilizzate per correggere piccoli difetti e scolorimenti, soprattutto nei denti anteriori. Il trattamento viene effettuato in più fasi, durante le quali vengono realizzate veneers personalizzate. L'effetto di mascheramento delle faccette dentali copre gli spazi vuoti indesiderati tra i denti, i difetti, le irregolarità, le crepe e gli scolorimenti, migliorando così l'aspetto dei denti.

3.2 Come funziona il trattamento con veneers e cosa mi posso aspettare?

All'inizio del trattamento valutiamo attentamente la tua dentatura e verifichiamo insieme se le veneers sono indicate per te e quali sono i possibili risultati. Con una simulazione ti mostriamo il possibile risultato del trattamento. Tuttavia, il risultato finale dipende, tra le altre cose, dalla salute dentale, dal grado di scolorimento dei denti e dall’entità del problema di allineamento dei denti anteriori. Di conseguenza, non possiamo garantirti il successo del trattamento. È possibile che la correzione estetica differisca leggermente dal risultato finale desiderato e precedentemente mostrato.

In una seconda fase del trattamento si devono preparare i denti sui quali verranno successivamente applicate le veneers. Durante questa fase il tuo dentista rimuoverà uno strato sottile di circa 0,3-1,0 millimetri di smalto dai denti che desideri trattare con un’anestesia locale. È importante essere consapevoli del fatto che la rimozione dello smalto è una procedura irreversibile. Questo significa che lo smalto viene rimosso definitivamente e non può rigenerarsi. La forma e la funzione del dente vengono così modificate in modo permanente. I denti dai quali è stato tolto lo smalto potrebbero essere temporaneamente più sensibili alle variazioni di temperatura. Per ridurre questa sensibilità, ai denti da trattare saranno applicate delle veneers provvisorie in un materiale plastico, che al tempo stesso danno una prima impressione dell'aspetto finale del dente. Tuttavia, le veneers provvisorie non sono così robuste come quelle finali in ceramica. È quindi importante evitare di assumere alimenti duri e di mordere con cautela mentre si indossano queste veneers provvisorie. Nel corso dell’ultimo appuntamento, le veneers finali in ceramica verranno applicate ai denti in modo permanente sotto anestesia locale. Affinché il trattamento si svolga in modo ottimale e il risultato si mantenga il più a lungo possibile, è importante osservare un’igiene dentale impeccabile. Assumere alimenti o bibite con una forte pigmentazione o fumare può scolorire i denti, soprattutto sul bordo adesivo. In casi isolati, le veneers possono danneggiarsi a causa di forti sollecitazioni.

3.3 Istruzioni per la manutenzione e di comportamento per le veneers

Quando assumi cibi o bevande non trasparenti e contenenti zuccheri devi lavarti i denti per garantire la longevità delle veneers.

Una pulizia insufficiente dei denti e delle veneers può aumentare il rischio di scolorimenti, carie, parodontite o infiammazioni gengivali, in particolare attorno alle veneers.

Anche masticare alimenti o materiali troppo duri (p.es. penne a sfera) o mordere in modo incauto può causare danni alle veneers, così come si potrebbero danneggiare i denti in circostanze simili. Digrignare i denti in modo inconsapevole può danneggiare le veneers, poiché nel digrigno i muscoli masticatori lavorano con una forza di morso maggiore rispetto alla normale masticazione.

3.4. Di cosa sono fatte le veneers?

Le faccette dentali sono realizzate in disilicato di litio. Questa vetroceramica assomiglia molto all’aspetto naturale dei denti grazie al suo colore naturale e alle ottime proprietà ottiche della luce.

3.5 Preparazione

Per applicare le veneers, durante la preparazione occorre rimuovere uno strato sottile di smalto di circa 0,3-1,0 millimetri. La quantità dello smalto che deve essere rimosso varia da paziente a paziente e dipende dalla posizione e dal colore dei denti. È importante essere consapevoli del fatto che la rimozione dello smalto è una procedura irreversibile. Questo significa che lo smalto viene rimosso definitivamente e non può rigenerarsi. La forma e la funzione del dente vengono così modificate in modo permanente. Il tuo dentista bestsmile discuterà personalmente con te i passi necessari e i possibili rischi.

3.6 Veneers provvisorie

Fino a quando non saranno applicate le veneers in ceramica definitive, ai denti da trattare saranno applicate delle veneers provvisorie e protettive in un materiale plastico, che al tempo stesso danno una prima impressione dell'aspetto finale dei denti. A tale scopo, sulla base della tua scansione 3D viene realizzata una ferula, che mostra il risultato finale. La ferula viene riempita con un materiale sintetico e modellata. Le veneers provvisorie non sono così robuste come quelle finali in ceramica. È quindi importante evitare di assumere alimenti duri e di mordere con cautela mentre si indossano queste veneers provvisorie.

4. Servizi aggiuntivi

bestsmile offre una gamma di prodotti e servizi aggiuntivi che completano in modo ottimale il tuo trattamento con gli aligner dentali. Qui di seguito li presentiamo, ti spieghiamo come funzionano e quali vantaggi e possibili rischi comportano.

4.1 Finishing

Il finishing di bestsmile comprende la contornatura e il rimodellamento dei denti nonché il dental bonding, e viene eseguito all'ultimo appuntamento come ultima fase del trattamento con gli aligner. Questo permette di correggere piccoli difetti ai denti, abbellire l’aspetto generale del tuo sorriso e migliorare l’igiene orale.

Per effettuare la contornatura e il rimodellamento (contouring e shaping) occorre rimuovere una parte dello smalto dentale, per dare ai denti la forma desiderata. Poiché lo smalto dei denti è composto principalmente da minerali e non vi sono vasi sanguigni o nervi al di sotto, questo strato non è suscettibile ad alcuna sensazione. Pertanto, per il trattamento non sono necessari antidolorifici o anestesie. Tuttavia, in casi rari, questa procedura può causare una maggiore sensibilità temporanea dei denti.

Il dental bonding consente di riparare denti scheggiati, incrinati o scoloriti con una resina del colore dei denti. Questa procedura prevede l’applicazione di un adesivo dentale trasparente e di una resina color dente, che viene modellata e lucidata dal tuo dentista in modo che si adatti ai denti circostanti. Il tè, il caffè, il fumo di sigaretta e altre sostanze possono scolorire la resina utilizzata per il bonding. Ti preghiamo quindi di rinunciare a tali alimenti, bevande e sostanze per le prime 48 ore dopo il bonding per evitare o ridurre lo scolorimento. Inoltre è necessario mordere con cautela. La resina utilizzata per il bonding non è resistente come un dente. Se per esempio ti mordi le unghie, i cubetti di ghiaccio o una penna, in casi rari la resina può scheggiarsi.

Il finishing migliora l’aspetto del tuo risultato finale, che puoi mantenere il più a lungo possibile lavandoti i denti almeno due volte al giorno, passando il filo interdentale ogni giorno ed effettuando visite di controllo regolari dal dentista e sedute di igiene dentale.

4.2 Retainer Memotain®

Il nostro trattamento con aligner trasparenti comprende anche una mascherina di contenzione, che dopo aver completato il trattamento si dovrebbe indossare di notte per mantenere nel tempo la posizione dentale raggiunta. In alternativa, per un prezzo supplementare puoi optare per un retainer Memotain®. Il retainer Memotain® è realizzato con il metallo a memoria di forma NITINOL®. Il retainer Memotain® viene realizzato in due tappe: per prima cosa, all'ultimo appuntamento il dentista ti scansiona i denti. In base alla tua impronta digitale, se il retainer è indicato per i tuoi denti, questo verrà realizzato su misura per te. Ti avvisiamo quando il tuo relax retainer è pronto per il ritiro nel nostro studio. All'appuntamento finale, il retainer verrà applicato alla parte posteriore dei denti anteriori. In questo caso non è necessario indossare la mascherina di contenzione di notte. In casi molto rari, il retainer Memotain® può rompersi, che comporta il rischio di ferire la cavità orale o di ingerire parti del filo. Se questo dovesse verificarsi, contatta immediatamente il tuo dentista bestsmile, in modo che possiamo prendere i provvedimenti necessari e creare un nuovo retainer.

4.3 Relax retainer (bite per il bruxismo)

Il digrignamento (bruxismo), soprattutto di notte, può danneggiare la sostanza dentale. Durante il digrignamento, i denti vengono serrati fortemente e i muscoli masticatori lavorano con una forza di morso maggiore rispetto alla normale masticazione. A questo scopo consigliamo il nostro relax retainer, che è stato progettato appositamente per questi casi. Questo retainer viene realizzato individualmente per te dopo la scansione 3D finale della posizione dei denti. All'ultimo appuntamento, il relax retainer verrà adattato alla tua dentatura e se questo calza bene, puoi portarlo a casa. Puoi indossare il relax retainer sia di notte sia di giorno. Il relax retainer è generalmente molto comodo da indossare, in quanto è realizzato con una plastica più morbida e può essere rimosso in tutta semplicità in qualsiasi momento. Purtroppo non possiamo garantirti una comodità assoluta nel portarlo. Malgrado tutto, il relax retainer è un corpo estraneo che viene indossato sopra i denti ed esercita una leggera pressione. Se il relax retainer non calza bene fissa un appuntamento e verificheremo come migliorare la comodità. Lava il relax retainer tutte le volte che puoi quando lo togli, se possibile più volte al giorno sotto acqua fredda corrente. Puoi anche pulirlo delicatamente con lo spazzolino da denti. Ti consigliamo inoltre di immergerlo regolarmente in un detergente specifico che puoi trovare in farmacia.

Una pulizia insufficiente dei denti e del retainer può aumentare il rischio di carie, parodontite o infiammazioni gengivali. Inoltre, in casi molto rari possono insorgere problemi nell’articolazione temporo-mandibolare, che possono causare dolori articolari, mal di testa o problemi alle orecchie. In caso di problemi, informa immediatamente il tuo dentista bestsmile in modo da poterti aiutare nel miglior modo possibile.

5. Rischi ed effetti collaterali

Se quando indossi gli aligner provi dolore o insorgono altri problemi di salute devi smettere di utilizzarli. In caso di problemi contattaci immediatamente, in modo da poter fissare al più presto un appuntamento.

Possono insorgere i seguenti rischi ed effetti collaterali:

Aligner:

  • Gli aligner esercitano una pressione sui tuoi denti per modificare l’allineamento dentale. In alcune circostanze ciò può causare dolore o risultare spiacevole.
  • Può succedere che gli aligner influenzino leggermente la tua dizione, ma solo per poco tempo. Solo in casi rari, tale ripercussione permane più a lungo.
  • Gli aligner possono causare una maggiore salivazione o secchezza della bocca. Questo effetto può essere intensificato da alcuni farmaci. In questo caso consigliamo di bere più acqua.
  • In singoli casi, il tempo di trattamento può essere più lungo di quanto stimato dal tuo dentista bestsmile. Se non segui le indicazioni del tuo dentista bestsmile, non indossi gli aligner per 22 ore al giorno, hai una cattiva igiene orale o indossi aligner difettosi, ciò può influire sulla durata del trattamento e sulla qualità del risultato finale.
  • Anche i denti dalla forma insolita possono avere un effetto sul trattamento. Per esempio, corone cliniche corte possono causare problemi con la ritenzione degli aligner e rallentare o impedire lo spostamento dei denti.
  • In caso di igiene orale non corretta, insufficiente o carente possono insorgere carie, parodontite, decalcificazione (macchie permanenti) o infiammazioni gengivali.
  • Ferite e irritazioni dei tessuti molli della bocca (gengive, guance, lingua e labbra) sono possibili, seppure rare. In questo caso ti preghiamo di informare il tuo dentista bestsmile o di contattare il tuo studio bestsmile.
  • Per correggere affollamenti (denti parzialmente sovrapposti) può essere necessaria una riduzione interprossimale (regolazione dello spessore dello smalto; slicing) per creare spazio sufficiente per lo spostamento dei denti.
  • Anche i farmaci che assumi e il tuo stato di salute generale possono influire sul trattamento con bestsmile Aligner.
  • Reazioni allergiche al materiale degli aligner non sono note e molto improbabili.
  • Durante il trattamento può insorgere una maggiore sensibilità dei denti e della mucosa orale, soprattutto all’inizio del trattamento e al momento del passaggio da un aligner al seguente.
  • In rari casi e in caso di condizioni dentali gravi preesistenti, indossare gli aligner può influenzare la salute dei denti. Molto raramente possono essere necessarie ulteriori misure di conservazione dei denti. Una scarsa igiene orale può portare all’erosione della sostanza dentale. La perdita di un dente è pressoché esclusa.
  • La qualità dei restauri dentali in corso, come corone e ponti, può essere compromessa dall’utilizzo degli aligner. Ad esempio possono staccarsi, per cui devono essere cementati nuovamente o in casi rari devono essere sostituiti. Contatta il tuo dentista bestsmile prima di sostituire o riapplicare restauri, corone e ponti, poiché possono influire sull’adeguatezza degli aligner.
  • ll riassorbimento radicolare (riduzione della sostanza dentale nella radice del dente) può insorgere anche in una dentatura naturale e non trattata, ma è generalmente un fenomeno che accompagna i trattamenti ortodontici. I riassorbimenti radicolari in parte guariscono da soli, tuttavia i difetti di maggiore entità possono permanere anche dopo il trattamento. Nella maggior parte dei casi, i riassorbimenti radicolari sono così piccoli da non essere visibili in una panoramica e non causano alcuna conseguenza spiacevole per tutta la vita. Solo per circa il 20 percento dei pazienti che hanno effettuato un trattamento, un controllo attento mostra delle modifiche nella radiografia panoramica. Ma queste sono clinicamente rilevanti solo in casi estremamente rari. Sebbene la perdita di un dente a causa del riassorbimento radicolare sia teoricamente possibile, è un fenomeno pressoché assente in tutta la letteratura scientifica.
  • Se all’inizio del trattamento mancano dei denti, è più probabile che gli aligner si rompano. In caso di rottura sei pregato/a di contattare il tuo dentista bestsmile il prima possibile per sostituire gli aligner.
  • Poiché gli aligner vengono indossati in bocca, può accadere che essi o parti di essi vengano accidentalmente ingerite o inspirate. Per evitare che questo accada, occorre monitorare regolarmente la condizione degli aligner e sostituire immediatamente gli aligner danneggiati.
  • In casi rari possono insorgere problemi nell’articolazione temporo-mandibolare, che possono causare dolori articolari, mal di testa o problemi alle orecchie. Se si verificano questi problemi informa subito il tuo dentista bestsmile.
  • In caso di radiografia dei denti occorre tenere conto dei rischi connessi.

Stripping/Slicing:

  • La riduzione dello smalto dentale può causare ipersensibilità dei denti, una maggiore predisposizione alla carie e un maggiore accumulo della placca.
  • La riduzione dello spazio interradicolare può portare a una maggiore predisposizione alle parodontopatie.

Attachment:

  • Gli attachment possono ripercuotersi temporaneamente sull’armonia del morso.
  • In casi eccezionali la rimozione di un attachment può causare la levigatura di una parte di smalto dentale sano.
  • È possibile che gli attachment o parti di essi vengano accidentalmente ingeriti o inspirati.

Bleaching:

  • Dopo il bleaching, i denti potrebbero essere temporaneamente più sensibili alle bevande calde e acide.

Veneers:

  • Per l’applicazione di veneers, occorre rimuovere uno strato sottile di smalto dentale in modo permanente. È importante essere consapevoli del fatto che la rimozione dello smalto è una procedura irreversibile. In singoli casi ciò può causare dolore o risultare spiacevole.
  • La rimozione dello smalto e l'applicazione delle veneers finali avviene di solito sotto anestesia locale. Oggigiorno le anestesie locali sono sicure e permettono un trattamento efficace e indolore. Possibili complicazioni possono includere, tra le altre, dolore, ematomi, e in rari casi lesioni nervose, reazioni allergiche, sovradosaggio con avvelenamento ed eventi cardiovascolari.
  • In caso di radiografia dei denti occorre tenere conto dei rischi connessi.
  • Quando indossi le veneers provvisorie e nel periodo dopo il trattamento i denti possono risultare più sensibili al caldo e al freddo. Pertanto, quando assumi bibite o alimenti freddi o caldi, potresti provare un dolore sgradevole temporaneo.
  • In casi rari, le veneers possono staccarsi o rompersi. In questo caso è necessario un ulteriore trattamento dentale e la realizzazione di nuove veneers.
  • Poiché le veneers vengono indossate in bocca, può accadere che esse o parti di esse vengano accidentalmente ingerite o inspirate. Per evitare che questo accada, occorre monitorare regolarmente le condizioni delle veneers e sostituire immediatamente quelle danneggiate.
  • In casi rari può succedere che le veneers influenzino leggermente la tua dizione. Questo però permane generalmente solo fino al momento in cui ti sei abituato/a alle veneers. In casi rari, tale ripercussione permane più a lungo.
  • Ferite e irritazioni dei tessuti molli della bocca (gengive, guance, lingua e labbra) sono possibili, seppure rare.
  • In caso di igiene orale e manutenzione delle veneers insufficiente o carente possono insorgere carie, parodontite, decalcificazione (macchie permanenti) o infiammazioni gengivali, soprattutto sul bordo adesivo.
  • In casi rari, indossare veneers può nuocere alla salute dei denti e ridurne la longevità. In questi casi possono essere necessari trattamenti aggiuntivi, quali trattamenti endodontici o altri trattamenti ristorativi, come può essere il caso per le corone.

Finishing:

  • In rari casi, la contornatura e il rimodellamento dei denti (contouring e shaping) possono causare una maggiore sensibilità temporanea dei denti, poiché viene rimosso uno strato dello smalto.
  • La resina utilizzata per il bonding non è resistente come un dente. Se per esempio mastichi alimenti o materiali duri, in casi rari la resina può scheggiarsi.

Retainer Memotain®:

  • In casi molto rari, il retainer Memotain® può rompersi, che comporta il rischio di ferire la cavità orale o di ingerire parti del filo. Se questo dovesse verificarsi, contatta immediatamente il tuo dentista bestsmile, in modo che possiamo prendere i provvedimenti necessari e creare un nuovo retainer.

Relax Retainer (gouttière anti-bruxisme):

  • Digrignare i denti, soprattutto di notte, può danneggiare gli aligner. Nel digrigno, i muscoli masticatori lavorano con una forza di morso maggiore rispetto alla normale masticazione.
  • Una pulizia insufficiente dei denti e del retainer può aumentare il rischio di carie, parodontite o infiammazioni gengivali.
  • Inoltre, in casi molto rari possono insorgere problemi nell’articolazione temporo-mandibolare, che possono causare dolori articolari, dolore, mal di testa o problemi alle orecchie. In caso di problemi, informa immediatamente il tuo dentista bestsmile in modo da poterti aiutare nel miglior modo possibile.