INDICAZIONI

Overbite e overjet: cosa sono e come si correggono?

L’overbite – conosciuto in ortodonzia come un tipo di prognatismo – può influenzare negativamente il tuo sorriso, il tuo profilo del viso e l’igiene orale. Qui trovi maggiori informazioni sulla diagnosi, sulla causa e sul trattamento.

Ragazza con overbite

Cos’è l’overbite?

In una dentizione sana, gli incisivi superiori e i denti inferiori si sovrappongono leggermente formando il tipico morso a forbice. Quando si chiude la bocca, i denti dell’arcata superiore non coincidono quindi perfettamente con i denti dell’arcata inferiore. Se la posizione dei denti si discosta da questa norma, la malocclusione, cioè l’overbite, deve essere corretto. In questo caso, sia l’arcata superiore può essere troppo grande rispetto all’arcata inferiore (prognatismo mascellare) o l’arcata inferiore può essere troppo piccola ed essere posizionata troppo indietro (retrognatismo mandibolare). Ma in quasi tutte le persone, i denti dell’arcata superiore si sovrappongono leggermente a quelli dell’arcata inferiore. E solo quando il morso si discosta in modo significativo da questa norma, in medicina si parla di overbite. Viene fatta una distinzione tra overbite orizzontale (overjet) e verticale (overbite).

Overjet: overbite orizzontale

L’overjet descrive la distanza orizzontale tra gli incisivi superiori e inferiori. Nell’overbite orizzontale, la mascella è troppo grande rispetto alla mandibola (mascella inferiore) e sporge in modo visibile. Di conseguenza, gli incisivi superiori sporgono troppo in avanti formando uno spazio significativo tra loro e i denti inferiori.

Idealmente, questa distanza deve essere di soli 1-2 mm. Quando si parla di overbite, la maggior parte delle persone si immagina un overjet positivo – una malocclusione in cui i denti superiori sporgono in avanti rispetto a quelli inferiori. Questo può essere causato sia da problemi scheletrici sia dentali e può trattarsi di una malposizione mascellare oppure di una malocclusione. Nel caso di un overjet negativo, i denti inferiori sporgono in avanti rispetto a quelli superiori: il cosiddetto prognatismo.

Overbite e Overjet

Overbite: distanza verticale

A differenza dell’overjet, l’overbite descrive la posizione verticale dei denti in relazione tra loro. Normalmente, la sporgenza è di 2-3 mm e i denti superiori si trovano davanti a quelli inferiori. Tuttavia, se i denti anteriori superiori coprono completamente i denti inferiori, si parla di morso profondo. Se invece i denti inferiori coprono quelli superiori, si parla di morso inverso.

Qui di seguito trovi una panoramica delle 3 diverse malposizioni dentali e mascellari dell’overbite.

Scopri bestsmile

Il prognatismo

Si parla di prognatismo quando vi è una protrusione degli incisivi inferiori rispetto a quelli superiori. Quindi l’inverso dell’overbite. Il termine medico “prognatismo” si traduce spesso in un mento sporgente.

Morso profondo

Di regola, gli incisivi superiori coprono solo leggermente quelli inferiori quando si serrano i denti. Nel caso del morso profondo, però, i denti si estendono troppo in basso coprendo gli incisivi inferiori.

Morso coperto

Come per il morso profondo, gli incisivi superiori coprono gli incisivi inferiori. Inoltre, gli incisivi superiori sono inclinati verso l’interno. Il morso coperto e il morso profondo possono entrambi sovrapporsi a tal punto che i denti toccano le gengive e quindi le feriscono.

Cause e conseguenze dell’overbite

Le cause delle malocclusioni già menzionate possono essere

  • Per lo più genetiche
  • Uno sviluppo anomalo o asimmetrico dell’osso mascellare
  • Cause acquisite e cattive abitudini, come l’uso eccessivo del ciuccio, succhiarsi il pollice o gli effetti degli incidenti

Non importa se le cause sono genetiche o acquisite, le conseguenze sono le stesse.

Le conseguenze più comuni di un overbite possono essere:

  • Difficoltà nella masticazione e mordere alimenti
  • Dolore all’articolazione temporo-mandibolare e tensione muscolare
  • Maggiore rischio di carie e igiene orale compromessa
  • Maggiore rischio di lesioni agli incisivi
  • Diversi problemi di pronuncia
  • Russamento
  • Maggiore respirazione orale, che può portare a malattie respiratorie
  • Tensione muscolare e mal di testa
  • Effetti negativi sull’aspetto e sul profilo del viso, come ad esempio un mento sporgente o “denti da coniglio”

Come e quando si può correggere l’overbite?

La necessità di correggere un overbite è determinata dal grado di malocclusione. Dal punto di vista medico, uno spostamento di 2-4 mm di solito non richiede alcun intervento. Tuttavia, alcuni pazienti desiderano una correzione dentale anche in questi casi per ragioni estetiche o cosmetiche. Se l’overjet e/o l’overbite è maggiore di 4 mm, andrebbe valutato se occorre fare un trattamento ortodontico per evitare i problemi sopra menzionati. Inoltre, se l’overbite non viene corretto, questo può peggiorare e provocare anche disturbi alla salute. I problemi masticatori possono avere ad esempio ripercussioni negative sulla digestione.

Per correggere questa malocclusione, vi sono diverse opzioni di trattamento.

  • L’apparecchio dentario è il metodo di trattamento più comune per correggere un overbite. Nei bambini, questa malocclusione viene spesso corretta prima dell’inizio della pubertà.
  • In età adulta: con un trattamento ortodontico. Ma correggere o risolvere una malposizione dentale o un overbite da soli non è possibile.
  • In casi particolarmente gravi, è necessario un intervento chirurgico per riposizionare i denti e la mascella. Questi interventi possono essere necessari se i denti sono spostati più di 9 mm.
  • Nella maggior parte dei casi, l’overbite può essere corretto con un apparecchio trasparente (rimovibile). Guarda tu stesso gli impressionanti risultati prima e dopo il trattamento con l’apparecchio trasparente (Aligner dentali).

Ai risultati prima-dopo

Correggere l’overbite con l’apparecchio dentario

Se l’overbite viene corretto già in giovane età, spesso si fa ricorso all’apparecchio classico con brackets. Dato che a questa età la mascella, la mandibola e i denti sono ancora in crescita, il trattamento con l’apparecchio dentistico fisso si è dimostrato efficace. La pressione dell’apparecchio si adatta così in modo ottimale alla crescita naturale della mascella. Tuttavia, se si desidera correggere la posizione dei denti in età adulta senza brackets (apparecchio a stelline) e fili visibili, il trattamento con Aligner (apparecchio trasparente) è un’ottima alternativa. L’apparecchio trasparente e rimovibile – proprio come l’apparecchio dentistico fisso – esercita una pressione sui denti spostandoli nella posizione desiderata. Con un apparecchio fisso, questo trattamento ortodontico può durare fino a 3 anni. Con l’apparecchio dentistico bestsmile Aligner, è possibile allineare i denti in soli 3-12 mesi.

Maggiori informazioni su bestsmile Aligner

Apparecchio trasparente

Durante il trattamento, ogni 2 settimane occorre passare all’Aligner successivo per portare i denti nella posizione desiderata passo dopo passo. Gli Aligner devono essere indossati in media 22 ore al giorno. L’apparecchio trasparente bestsmile è rimovibile in qualsiasi momento e garantisce la piena libertà, senza dover scendere a compromessi. L’overbite è solo una delle molteplici malocclusioni dentali che possono essere corrette con l’apparecchio trasparente bestsmile. Con un apparecchio trasparente è possibile correggere in pochi mesi anche malocclusioni come il morso incrociato, il morso aperto, il diastema, gli affollamenti dentali oppure i denti storti. Se hai una delle seguenti malocclusioni dentali e vorresti maggiori informazioni sul trattamento bestsmile, i nostri dentisti esperti sarebbero lieti di consigliarti individualmente. Con 36 sedi in tutta la Svizzera, siamo anche vicini a te. A proposito: il primo appuntamento è senza impegno. Fatti consigliare dai nostri dentisti esperti e presto potrai sfoggiare il tuo nuovo sorriso!

Prenota appuntamento

Altri articoli interessanti