bestsmile logo
Topics

Aligner

L’alternativa all’apparecchio fisso – Dite addio ai fili metallici

L'obiettivo è sempre lo stesso: denti belli e allineati. Per ottenere il risultato ideale, oggi ci sono molte possibilità.

L’alternativa all’apparecchio fisso

Perché allineare i denti?

I motivi per allineare i denti possono essere degli spazi tra i denti, un morso aperto, un overbite eccessivo o avere i denti inclinati (spesso a causa di un affollamento dentale). Per i ragazzi ancora in crescita, gli apparecchi rimovibili possono essere una buona soluzione.

Uno standard tradizionale

La crescita della mascella si è ormai conclusa e i denti hanno raggiunto la loro posizione definitiva, giusto? Sbagliato! Anche con una mascella completamente sviluppata i denti si possono spostare di alcuni millimetri. I nostri denti sono infatti in movimento per tutta la vita. A molti adulti il dentista prescrive un apparecchio fisso, che attraverso dei brackets e un filo metallico esercita una forte pressione sui denti.*

Leggi le recensioni dei clienti

L’apparecchio fisso convenzionale

La maggior parte delle persone conosce l’apparecchio fisso nella versione dell’apparecchio multibande. Questo apparecchio prevede di applicare piccoli brackets ortodontici all’esterno dei denti. Attraverso i brackets viene fatto passare un filo ad arco e dei fili metallici vengono fissati ai molari. I fili esercitano una pressione sui denti spostandoli poco a poco nella posizione desiderata. I fili devono essere stretti regolarmente dal dentista.

L’alternativa all’apparecchio fisso

Nel corso degli ultimi anni l’ortodonzia si è sviluppata notevolmente e gli apparecchi dentali sono ora molto più personalizzabili. Come alternativa all'apparecchio dentale sono disponibili le seguenti opzioni:

L’apparecchio ortodontico linguale viene fissato sulla superficie interna dei denti e non è quindi direttamente visibile, ma influenza la dizione per diversi mesi. I mini brackets e i brackets in ceramica sono leggermente meno visibili rispetto ai brackets in metallo, ma vengono saldamente fissati ai denti. In molti casi di malocclusione, gli aligner offrono la soluzione migliore. Gli aligner in plastica tengono senza filo e senza attacchi, sono poco visibili, sono rimovibili e non influenzano quasi la pronuncia. E proprio come gli altri tipi di apparecchi, anche gli aligner esercitano una pressione sui denti per spostarli nella posizione desiderata.

bestsmile Aligner

Gli aligner vengono utilizzati per correggere malocclusioni lievi e moderate e sono tra gli apparecchi dentali più moderni al giorno d’oggi. Mentre gli apparecchi fissi vengono utilizzati fin dal 1890, il sistema degli aligner esiste solo dal 1998. L'invenzione statunitense ha cambiato per sempre il campo dell'ortodonzia (allineamento dentale). Gli aligner in plastica vengono realizzati in PET e PU trasparente, il che li rende quasi invisibili. Non richiedono né brackets né fili. Con la terapia di allineamento, anche le spiacevoli impronte con alginato e i modelli in gesso appartengono ormai al passato. I denti del paziente vengono analizzati con una scansione 3D e le fasi del trattamento possono essere visualizzate prima con delle immagini digitali. Un ulteriore vantaggio è costituito dalla flessibilità: per praticare sport o per mangiare, il paziente può rimuovere autonomamente gli aligner e successivamente reinserirli. A seconda del grado di malocclusione, il trattamento con gli aligner dura 3-18 mesi.*

Prenota un appuntamento

Sei interessato/a a un trattamento con gli aligner presso bestsmile? Prenota un appuntamento per una consulenza in uno studio a tua scelta. Siamo presenti in molte città in tutta la Svizzera e saremo lieti di accoglierti.